Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Cosa hanno fatto le altre italiane

In sintesi: Milan e Lazio sono passate, il Napoli no.
Con qualche parola in più.
La Lazio è riuscita a rimontare e parecchio: all’Olimpico è finita 5-1. L’1-0 dell’andata contro la Steaua Bucarest è stato cancellato con la tripletta di Immobile che ha segnato al 7′ pt, 43′ pt e 26′ st e le reti di Bastos al 35′ pt e Felipe Anderson al 6′ st. Per la squadra rumena, il gol della bandiera di Gnohere al 37’.

Il Napoli ha sfiorato la qualificazione: la partita sul campo del Lipsia è terminata 2-0 per gli azzurri. I giocatori di Sarri non sono riusciti a ribaltare il 3-1 all’andata. Le reti sono state di Zielinski al 32’ pt e Insigne al 41’ st.

Il Milan non ha avuto problemi ottenendo un secondo successo. Dopo la vittoria in trasferta per 3-0,  ha piegato i bulgari del Ludogorets anche a San Siro per 1-0 con Borini al 21’ pt.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News