Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Laner: “Con Astori ci eravamo promessi di ritrovarci a Bergamo”

Il centrocampista gialloblù del Verona, Simon Laner, ha ricordato sul “Corriere di Verona” oggi in edicola, il capitano della Fiorentina, scomparso domenica notte mentre era in albergo a Udine con la squadra viola. Queste le parole di Laner, compagno di Davide al Cagliari nella stagione 2010-2011: “Il mio ricordo di Davide? Quello di un uomo, uno sportivo e un papà sempre con il sorriso. Era una persona positiva, umile, con una semplicità difficile da trovare nel mondo del calcio. Di lui ho un ricordo talmente bello che faccio fatica ad immaginare il fatto di non ritrovarmelo più davanti su un campo di calcio. Avevamo giocato insieme nel Cagliari e nella partita di andata tra Verona e Fiorentina, giocata lo scorso 10 settembre, ci eravamo promessi di ritrovarci a Bergamo, visto che mia moglie è originaria propria di quella città e anche lui è bergamasco“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News