Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Under 15, battuta la Lazio di Rocchi e primato confermato

Vittoria importante per l’Under 15 di Andrea Di Cintio, che si mantiene in testa alla classifica battendo per 2-1 la Lazio.

L’Atalanta parte forte e passa dopo pochi secondi grazie alla rete di Olivieri, che fa subito capire alla Lazio quanto difficile sia giocare sul campo della capolista.
Sono poi ancora i nerazzurri a rendersi pericolosi con un tiro dalla distanza di Zuccon e un’altra chance, stavolta per De Nipoti, su cui esce bene il portiere Di Fusco.
In generale sono quasi sempre Scalvini e compagni a tenere palla, con la Lazio che fatica a creare gioco in modo davvero notevole.
Anche una posizione da posizione assai favorevole dal limite non viene sfruttata da Felici, il cui tiro debole è facile preda di Sassi al 23′.
Subito dopo Olivieri può trovare il colpo del 2-0, ma il suo colpo al volo non ha buona sorte, dopo essere stato imbeccato da un bellissimo traversone da sinistra di Perego.
Poi verso la mezz’ora il raddoppio, siglato dal solito Rosa di testa, con l’attaccante della Nazionale Under 15 bravo a raccogliere il cross da sinistra di un ottimo Perego.
Sul fil di sirena del primo tempo doppia grande chance per la Lazio sotto porta, con Felici prima e Mari poi: decisivo, però, il doppio provvidenziale salvataggio di Testa e Bonfanti.

La ripresa inizia senza cambi né scossoni, tanto che per aspettare un sussulto di un certo tipo si deve arrivare fino al 20′ della ripresa, quando un tacco meraviglioso di Olivieri di poco non mette Berto a tu per tu con Di Fusco. A sorpresa al 26′ i biancocelesti riaprono la gara grazie al neoentrato Santini, che al primo pallone toccato batte Sassi.

L’Atalanta sfiora il gol che potrebbe chiudere la gara poco dopo, ma Lozza calcia poco deciso in diagonale e trova Di Fusco pronto a sbarrargli la strada.

Atalanta (4-3-1-2): Sassi; Diaby (3′ Testa),Scalvini, Bonfanti, Grassi; Zuccon, Berto (61′ Dino Mehic), Perego (45′ Riu); Oliveri (61′ Amer Mehic); De Nipoti (61′ Lozza), Rosa.

Lazio (3-5-2): Di Fusco; Santo Vito, Manzo, Migliorati; Franco, Felici, Mari, Manzo, Ferlicca; Marinacci, Castigliani.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News