Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Stasera la chiusura dell’asta benefica sulle maglie

toloi

Durante la trasmissione “TuttoAtalanta” in prima serata su Bergamo Tv le ultime opportunità per aggiudicarsi le maglie dei nerazzurri usate contro il Dortmund

Oggi, lunedì 12 marzo, chiuderà l’asta benefica delle 22 maglie nerazzurre dell’Atalanta indossate e autografate in occasione della partita di ritorno contro il Borussia Dortmund, valida per i sedicesimi di finale di Europa League, disputata giovedì 22 febbraio al Mapei Stadium di Reggio Emilia.

L’asta chiuderà i battenti nel corso della trasmissione sportiva “TuttoAtalanta” in onda in diretta dalle ore 20.50 alle ore 22.30 su Bergamo TV. Il ricavato verrà interamente devoluto in beneficenza all’Associazione Oncologica Bergamasca: oltre alle maglie sono in palio anche due palloni, quello del Borussia autografato dai calciatori tedeschi e quello ufficiale utilizzato al “Mapei Stadium” di Reggio Emilia, autografato da mister Gian Piero Gasperini.

I palloni hanno entrambi ricevuto offerte da 600, le casacche più quotate sono invece quelle di Iličić, CaldaraFreuler e Cornelius. Il totale delle promesse di pagamento ha raggiunto quota 11.500 euro.

Si potranno fare rilanci (minimo 10 euro) in qualsiasi momento con sms al 335.6969423 e con e-mail all’indirizzo di posta elettronica asta@bergamotv.it.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News