Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

L’ottimo ritorno di Castagne, un’arma in più in dote a Gasperini

Tra le note positive del match del Dall’Ara anche la buonissima prova di Timothy Castagne, andato in assoluto crescendo nel corso della gara.

– L’IMPIEGO Il terzino ex Genk, giunto dal Belgio con ottime aspettative in estate, aveva però avuto un inserimento leggermente meno veloce rispetto a quanto qualcuno si sarebbe potuto aspettare.
Dopo due panchine nei match contro Roma e Napoli aveva iniziato a far parte delle turnazioni, scendendo in campo ben 9 volte (e sempre dal 1′).
La presenza di Hateboer e Spinazzola ha reso tutto meno facile, ma il ragazzo ha dimostrato di essere comunque all’altezza di una realtà importante come l’Atalanta.

– PRONTO ALL’USO Arrivato con le premesse di un “carrarmato alla Maicon”, non aveva sempre messo in mostra tutta questa qualità offensiva nelle gare in cui era sceso in campo in Italia.
A Bologna, però, ha spesso e volentieri messo in difficoltà Masina, crescendo dopo un inizio un po’ così così.
Timothy Castagne, se c’è bisogno di lui, risponde presente. E Gasperini può sorridere, anche perchè il ragazzo è parso parecchio efficace anche in fase di interdizione…

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da Approfondimenti