Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Da Boccaleone al Papu: “In Europa senza paura”

Papu Gomez prima di Lione-Atalanta

Paolo Tintori, presidente del locale Club Amici dell’Atalanta, manda al capitano dell’Atalanta una lettera tramite L’Eco di Bergamo

Caro Papu, chi ama l’Atalanta sa quanto tu sia importante per questa squadra per questo gruppo e conosce la persona che sei. Quindi non ascoltare le critiche perché sono fatte da persone che probabilmente quando lo scorso anno a suon di goal ci portavi in Europa non tifavano ancora Atalanta.

Ogni atleta vive dei momenti buoni e altri meno buoni ma nella vita di tutti i giorni è la stessa cosa, alti e bassi.
Ricordati sempre che al popolo bergamasco non interessa il campione ma l’uomo che suda per la maglia e tu lo hai sempre fatto .
Continua a dannarti l’anima per la Dea e per la sua gente e non aver paura di tornare a fare le cose, anche le più semplici, che sai fare.
Ricorda il boato che ci hai fatto fare a Lione.

C’è una maglia da firmare nella tua palestra di un bimbo che vuole la tua dedica e non gli frega niente se hai sbagliato due gol: lui sa che tu sei il Papu e rappresenti l’Atalanta. Vai alla tua palestra e fagli questa dedica con l’orgoglio di chi ci ha portato in Europa e caricati di gioia e serenità perché solo con il tuo contributo potremo andarci anche quest’anno.

Forza Papu, un abbraccio.

20 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

20 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News