Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

La Dea non vuole perdere… il record

L'allenatore dell'Atalanta, Gian Piero Gasperini

L’Atalanta di Gian Piero Gasperini ha già eguagliato il numero di sconfitte dello scorso campionato (otto): servono dieci gare perfette, fino alla fine

Dodici mesi addietro commentavano di una squadra storica, capace di ritrovare dopo tanti anni l’Europa ed un quarto posto che, quest’anno, varrebbe la Champions League. Quest’anno, invece, l’Europa passa dagli scontri diretti con Milan e Sampdoria e… dalle sconfitte. Al momento sono otto, come l’anno scorso. Ma mancano ancora dieci partite.

La scorsa stagione quella di Gasperini si dimostrò essere la quarta squadra meno battuta del torneo. Per ripetersi, sarà fondamentale lottare gara dopo gara ed ‘accontentarsi’ anche del punto, quando necessario. Ce ne sono trenta in palio, ed il sogno continua. Partendo dalle due sfide interne contro Udinese e Sampdoria.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da Approfondimenti