Resta in contatto

Esclusive

ESCLUSIVA – Il doppio ex Mandorlini: “Atalanta strepitosa. Gasperini da top club”

Intervista al tecnico della promozione della stagione 2003/2004: “Con l’Inter sarà una gara interessante. Entrambe le squadre possono arrivare in Europa”

Andrea Mandorlini è l’uomo dei record. Un soprannome più che mai azzeccato dopo avere vinto scudetto, Coppa Uefa e Supercoppa Italiana con la strepitosa Inter di Giovanni Trapattoni, ma non solo. Più in piccolo, ha eguagliato alcuni primati anche da tecnico, soprattutto a Verona dove ha lasciato un segno indelebile nella storia recente del club (due promozioni su tutti). Mandorlini, però, ha guidato anche l’Atalanta e per questo sarà spettatore interessato della sfida tra le due squadre nerazzurre in programma sabato sera.

Mister, parliamo dall’Inter.
Ho dei ricordi bellissimi, nonostante il passare degli anni. Ho vissuto sette anni bellissimi, vincendo tanto e per questo sarò sempre legato a quei colori“.

Che idea si è fatto del momento della squadra di Spalletti?
Penso che sia una squadra in salute, nonostante sia reduce da un solo pareggio nelle ultime due gare. A Torino ha fatto una buona prova. La gara con l’Atalanta sarà molto interessante perché si sfidano due squadre forti e organizzate. Sarà una bella partita“.

Il suo nome è legato anche all’Atalanta. Peccato che in Serie A non sia andata come ci si aspettava.
Ma non è che chi mi è succeduto abbia fatto meglio quell’anno. La mia Atalanta era una squadra molto giovane, reduce da una promozione brillante dalla Serie B, ma la A è un’altra cosa. Quell’anno il presidente Ruggeri investì poco e al gruppo mancava esperienza. Però il legame con Bergamo è molto forte e l’affetto reciproco“.

Ha più bisogno l’Inter della Champions League o l’Atalanta dell’Europa League?
Forse l’Inter della Champions. L’Atalanta ha fatto qualcosa di strepitoso e si sta confermando. Penso che entrambe possano raggiungere i rispettivi obiettivi“.

Sorpreso dalla squadra di Gasperini?
Più che altro direi contento. Sta facendo benissimo, poi Gian Piero è un amico quindi sono felice dei successi che sta ottenendo. È un tecnico preparato, che lavora benissimo. Sabato sarà un ex e probabilmente ci tiene particolarmente a fare bene“.

Potrebbe essere l’uomo giusto per rifondare la Nazionale?
Penso che possa stare bene su tutte le panchine delle grandi squadre. A eccezione dell’Inter ha sempre fatto bene, sa lavorare e penso che sia pronto per una panchina di alto livello“.

Altra squadra del suo cuore il Verona. Segue ancora l’Hellas?
Certamente. Credo che l’Hellas stia facendo un campionato in linea con le aspettative. A inizio anno si sapeva che ci sarebbe stato da soffrire e che i gialloblù avrebbero dovuto lottare fino alla fine. È proprio quello che sta accadendo. La mia speranza è che possa salvarsi e penso che abbia tutte le caratteristiche per farlo anche se, ripeto, forse si dovrà attendere l’ultima giornata per riuscirci“.

Cosa fa Mandorlini oggi?
Sono in attesa di una chiamata. Negli ultimi sei anni ho vinto tre campionati e penso di avere sbagliato solo al Genoa, ma è stata una parentesi così breve che è anche difficile da giudicare. Aspetto la chiamata giusta. È la prima volta che mi capita, ma nel calcio ci sta“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Voto al mercato: la maggioranza dice 7

Ultimo commento: "Più forti di chi ci vuole morti vinci x noi magica Atalanta folle amore nostro ultras liberi"
ederson calciomercato

Che voto date al calciomercato dell’Atalanta?

Ultimo commento: "La bravura del Mister Gasperini nel proporre i giovani è la forza dell'Atalanta. Eccellente allenatore, grande uomo, vero bergamasco."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Già. Purtroppo soldi nel c'èsso e tirato lacqua"
Arctos sports partners pagliuca

Di che le responsabilità, se il 2022-2023 sarà senza Europa?

Ultimo commento: "Infatti i oercassi poi hanno venduto la società"
campagna abbonamenti

SONDAGGIO – Sei soddisfatto della campagna abbonamenti?

Ultimo commento: "Stanno aspettando i soldi dagli abbonamenti per fare il mercato???"

Altro da Esclusive