Resta in contatto

News

Gomez e Barrow, i nuovi gemelli del gol

L’argentino torna al gol, il gambiano cambia la partita mette la prima firma in Serie A: ora Gasperini può guardare l’attacco e sorridere

E’ una vittoria fondamentale quella centrata ieri dall’Atalanta sul campo del Benevento. Per conquistare l’Europa League servivano assolutamente i tre punti e sono arrivati, se poi si guardano i risultati maturati in serata dalle dirette concorrenti il buonumore può solo aumentare: i nerazzurri hanno guadagnato tre punti sulla Fiorentina e due su MilanTorino.

Ma le buone notizie non arrivano solo dalle avversarie. L’attacco della squadra di Gasperini – prima di ieri – aveva segnato solo sette gol nel girone di ritorno. Con il Benevento ne sono arrivati due che, per motivi diversi, sono molto importanti, come analizza L’Eco di Bergamo.

Quello di Musa Barrow è il primo in Serie A: il giovane attaccante gambiano è entrato all’intervallo e ancora una volta ha cambiato la partita, con ottime giocate prima di segnare un bel gol proprio sotto lo spicchio di tifosi dell’Atalanta volati fino in Campania.

Sorride anche Papu Gomez, che mette in rete dopo uno slalom esaltante tra i difensori avversari. Un centro che può fargli solo bene, in un periodo in cui sembrava girare davvero tutto nel verso sbagliato. L’argentino è tornato e da qui alla fine servirà nelle migliori condizione per trascinare l’Atalanta verso l’Europa League.

Si è finalmente rivisto anche il miglior Cristante, con un grande inserimento è stato trovato da Petagna solo davanti a Puggioni e con un assist delizioso per Freuler ha regalato il vantaggio ai nerazzurri a metà primo tempo. Segnali positivi in vista delle ultime cinque giornate.

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News