Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Caldara: “Che emozione la fascia da capitano”

Il difensore dopo il pareggio tra Atalanta e Milan: “Mi sarebbe piaciuto salutare Bergamo con un gol “

Quella di ieri contro il Milan è stata l’ultima gara al Comunale di Bergamo per Mattia Caldara. Il difensore nerazzurro a giugno si trasferirà alla Juventus, ma fino all’ultimo penserà solo all’Atalanta perché prima di assaporare il bianconero vuole raggiungere l’obiettivo di riportare la Dea in Europa League.

Anche ieri Caldara è stato tra i migliori in campo in una serata impreziosita dalla “prima” con la fascia da capitano: “Voglio ringraziare il mister e i compagni, in primis Papu Gomez, che mi hanno dato questa opportunità – ha detto -. È stata un’emozione incredibile, il sogno di tutti i bergamaschi che tifano Atalanta. Sarebbe stato bellissimo salutare i tifosi con un gol, ho avuto una buona occasione, ma non sono riuscito a sfruttarla. La cosa importante era fare punti per giocarci tutto a Cagliari“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News