Resta in contatto

News

I dubbi del Gasp: Ilicic-Cristante, duello dietro le punte

ilicic barrow
La staffetta Barrow-Ilicic: 3 volte di fila dal Genoa al Milan, ma lo sloveno insidia Cristante

Con la partenza anticipata di Cornelius per la Danimarca, il tecnico nerazzurro si ritrova fra le mani quattro giocatori dalla trequarti in su. Tra il friulano e lo sloveno, uno è di troppo

AAA formula e uomini da incastonarci dentro cercasi contro il Cagliari, per un’Atalanta da quattro uomini per tre posizioni dalla trequarti in avanti. Se il Papu Gomez è l’unico vero punto fermo dell’attacco e il baby Musa Barrow non pare certo suscettibile di un passo indietro data l’importanza che sta rivestendo nel rush finale di campionato, tra Josip Ilicic e Bryan Cristante ce n’è uno di troppo.

Lo sloveno, subentrato in corsa negli 1-1 con Lazio e Milan (cross per il pari di testa di Masiello in extremis) – così come contro il Genoa in casa – prendendo sempre il posto del gambiano, uno che dà tutto dallo start finendo sempre la benzina, scalpita per una maglia nell’undici di partenza alla Sardegna Arena, ma sulla trequarti la zolla appartiene al prestito del Benfica da riscattare. Perché vengano schierati entrambi, sarebbe necessario un arretramento del jolly friulano in mediana con l’esclusione conseguente di uno fra Marten de Roon e Remo Freuler.

Il dilemma di Gian Piero Gasperini si riassume fra due interrogativi opposti: giocare senza centravanti tenendo la squadra comunque alta ma con meno sprint negli ultimi sedici metri, oppure affilare entrambe le armi, comunque fondamentali nel bilancio stagionale atalantino, a discapito degli equilibri raggiunti? Lo sapremo solo domenica, alla consegna delle distinte. Di sicuro non ci sono ulteriori alternative, stante l’assenza annunciata delle boe atipiche Andrea Petagna, operato di sport ernia, stagione finita da tempo, e Andreas Cornelius, tornato in Danimarca per recuperare dal problema al bicipite femorale e preparare al meglio i mondiali con la sua nazionale.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Voto al mercato: la maggioranza dice 7

Ultimo commento: "Più forti di chi ci vuole morti vinci x noi magica Atalanta folle amore nostro ultras liberi"
ederson calciomercato

Che voto date al calciomercato dell’Atalanta?

Ultimo commento: "La bravura del Mister Gasperini nel proporre i giovani è la forza dell'Atalanta. Eccellente allenatore, grande uomo, vero bergamasco."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Già. Purtroppo soldi nel c'èsso e tirato lacqua"
Arctos sports partners pagliuca

Di che le responsabilità, se il 2022-2023 sarà senza Europa?

Ultimo commento: "Infatti i oercassi poi hanno venduto la società"
campagna abbonamenti

SONDAGGIO – Sei soddisfatto della campagna abbonamenti?

Ultimo commento: "Stanno aspettando i soldi dagli abbonamenti per fare il mercato???"

Altro da News