Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Sesto o settimo posto: ecco cosa cambia in vista del ritiro estivo

In caso di qualificazione diretta all’Europa League la squadra si radunerà a Rovetta l’8 luglio, altrimenti si anticipa di una settimana

Per l’onore, certamente, ma anche per programmare più tranquillamente la stagione e avere meno impegni da affrontare. Insomma, non mancano proprio i motivi di interesse nella trasferta di Cagliari che attende l’Atalanta. I nerazzurri dovranno vincere e sperare nella contemporanea sconfitta del Milan contro la Fiorentina per superare i rossoneri e conquistare quel sesto posto che porta con sé diversi vantaggi.

Il primo è un periodo di vacanze più lungo. In caso di sesta piazza, infatti, i giocatori della Dea si ritroveranno per il ritiro estivo (come da tradizione a Rovetta) l’8 luglio, potranno seguire un programma del tutto simile a quello della scorsa stagione e non avranno l’assillo di dovere affrontare i preliminari di Europa League. In caso di settimo posto, invece, si anticiperà il raduno a domenica 1 luglio per preparare al meglio le prime sfide della stagione. In ogni caso, l’Atalanta scenderà in campo nel secondo turno, quindi almeno due sfida “extra” sono già state scongiurate.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News