Resta in contatto

News

Primavera 1, Juventus-Roma 1-1: Olivieri firma dal dischetto, Celar pareggia

La Juventus non è riuscita a vincere la gara di andata contro la Roma, nei playoff di Primavera

Siamo entrati a tutti gli effetti nella fase calda del campionato Primavera 1. Nel primo pomeriggio infatti, è andata in scena la prima gara d’andata dei playoff, che determinerà successivamente l’accesso alle Final Four, a cui è interessata l’Atalanta Primavera.

Alle 13 i riflettori si sono puntati sull’Ale&Ricky di Vinovo, dove Juventus e Roma si sono date battaglia per compiere il primo passo del loro cammino. I bianconeri sono scesi in campo avvantaggiati dalle quattro vittorie ottenute nelle ultime quattro partite, preziosissime in termini di morale e classifica, dato che hanno permesso all’undici di Alessandro Dal Canto di blindare la zona playoff. La Roma invece, piazzatasi sul terzo gradino del podio nella classifica finale era più che mai desiderosa di poter affiancare Atalanta e Inter già qualificate.

La partita, bloccata per tutto il primo tempo, ha sottolineato l’equilibrio e l’alto livello di tutte le squadre in campo. Al 57′ però la situazione si è sbloccata per i bianconeri: Romagnoli ha abbattuto Del Sole, lanciato in profondità da Fernandes, e per l’arbitro non ci sono stati dubbi nell’indicare il dischetto. Marco Olivieri, dagli 11 metri, ha trovato l’angolino basso beffando Romagnoli per la vittoria.

All’84′ la Juve potrebbe chiudere il match con un secondo rigore in un’azione fotocopia del precedente, ma Del Sole si fa abbagliare dal portiere giallorosso e calcia male. La Roma allora ne approfitta Meadows che crossa in mezzo per Celar: stacco imperioso del numero nove sloveno che infila nell’angolino il pareggio romanista all’87’. Ora si deciderà tutto nella finale di ritorno giovedì a Roma.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Voto al mercato: la maggioranza dice 7

Ultimo commento: "Più forti di chi ci vuole morti vinci x noi magica Atalanta folle amore nostro ultras liberi"
ederson calciomercato

Che voto date al calciomercato dell’Atalanta?

Ultimo commento: "La bravura del Mister Gasperini nel proporre i giovani è la forza dell'Atalanta. Eccellente allenatore, grande uomo, vero bergamasco."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Già. Purtroppo soldi nel c'èsso e tirato lacqua"
Arctos sports partners pagliuca

Di che le responsabilità, se il 2022-2023 sarà senza Europa?

Ultimo commento: "Infatti i oercassi poi hanno venduto la società"
campagna abbonamenti

SONDAGGIO – Sei soddisfatto della campagna abbonamenti?

Ultimo commento: "Stanno aspettando i soldi dagli abbonamenti per fare il mercato???"

Altro da News