Resta in contatto

Calciomercato

Braccio di ferro per Djimsiti?

Il Benevento potrebbe riscattarlo, ma i nerazzurri hanno la contro-opzione. Ma a Gasperini il nazionale albanese neo retrocesso non serve

Il futuro di Berat Djimsiti è in bilico. Contrattualizzato dall’Atalanta fino al 30 giugno 2019, il centrale difensivo kosovaro nativo di Zurigo, prelevato dal club elvetico tre estati or sono, è reduce dall’annata in prestito al Benevento a ruota di quella cadetta ad Avellino. La dirigenza sannita sarebbe intenzionata a riscattarlo, ma i nerazzurri in teoria hanno il diritto al controriscatto come da accordi.

Vista la scadenza imminente e l’assoluta mancanza di necessità nel reparto arretrato di Gian Piero Gasperini, l’interesse del responsabile dell’area tecnica Giovanni Sartori sarebbe di vendere il nazionale albanese: 1 milione il prezzo. Ma sul giocatore c’è anche l’interesse del Sassuolo, che ha scelto come allenatore Roberto De Zerbi, sostituto dopo 9 giornate di Marco Baroni proprio sulla panchina giallorossa.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
glenn peter stromberg

Glenn Peter Stromberg

Ultimo commento: "Veramente era la semifinale di coppa delle coppe contro il Malines....."
augusto scala piero fanna

Augusto Scala

Ultimo commento: "La fascia all'ombra era la sua miti c o"

Marino Magrin

Ultimo commento: "Lasciamo perdere Doni che le ha combinate troppo grosse, Magrin grande come doti tecniche e umane"

Emiliano Mondonico

Ultimo commento: "Mondo sempre nel cuore....per sempre!!!"

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "Un grande ed indimenticabile! In campo bravo, infaticabile, generoso e soprattutto un gentleman!!"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Title

Powered by Pagine Sì!

Altro da Calciomercato