Resta in contatto

Russia 2018

Mondiali, la Germania si salva al 95′: Svezia ko e tutto ancora in gioco

Alla Svezia non basta la rete di Toivonen, i tedeschi recuperano con Reus e ribaltano il risultato al quinto minuto di recupero

Una partita a dir poco emozionante. La Germania salva il suo Mondiale al 95′ con una perfetta punizione di Kroos e sconfiggono la Svezia: in svantaggio nel primo tempo, con una rete di Toivonen, i tedeschi recuperano la gara ad inizio ripresa con una deviazione sottorete di Reus.

Avranno tanto da recriminare gli svedesi, per larghi tratti padroni della partita – specie nel primo tempo – e più volte vicini al doppio vantaggio. Una dubbia decisione arbitrale per un calcio di rigore non assegnato nei primi minuti di gara, e la superiorità numerica negli ultimi dieci giri di orologio (espulso il tedesco Boateng, per doppia ammonizione) fanno il resto.

Adesso, tutto rimandato all’ultima giornata: 6 Messico, 3 Germania, 3 Svezia, 0 Corea del Sud.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da Russia 2018