Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Montella lancia Alessandro Bastoni: “Avrà un futuro straordinario”

Montella

L’ex tecnico del Milan elogia l’ex nerazzurro e sull’esclusone dei rossoneri dalla Coppe dice: “Anche per l’Uefa sarà stata una scelta dolorosa”

Vincenzo Montella dice Alessandro Bastoni. L’ex tecnico del Milan ha vissuto un’annata da incubo tre l’esonero proprio dai rossoneri e quello arrivato sei mesi dopo dal Siviglia, squadra con cui ha fatto molto bene in Champions League, ma decisamente meno nella Liga.

L’aeroplanino è in vacanza in attesa di un nuovo progetto (“Ho avuto diverse offerte, dall’Italia e dall’estero. Vorrei una proposta che abbia della follia, ma la sto ancora aspettando“) e durante la quiete delle vacanze osserva da spettatore interessato i fatti del calcio nostrano. A partire proprio dal Milan che ha guidato per i primi sei mesi della stagione e che ora sta vedendo allontanarsi dall’Europa: “L’esonero? Ovvio che ci sia rimasto male. Era iniziato un progetto ed è stato interrotto in maniera poco giusta. La società non ha avuto pazienza. Credo che avrei meritato un po’ di tempo in più – ha detto a La Gazzetta dello Sport -. Vedere il Milan fuori dalle coppe è clamoroso. Non ne avevo mai avuto la sensazione, Penso che anche per l’Uefa sia stata una scelta dolorosa, perciò avranno avuto le loro motivazioni“.

Montella ha parlato anche dei giovani emergenti del nostro calcio e il primo nome in rampa di lancio è proprio quello dell’ex Atalanta, Alessandro Bastoni: “Il primo che mi viene in mente è Bastoni, passato dall’Atalanta all’Inter. Avrà un futuro straordinario“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News