cropped-CA-logo.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Gasperini: “Ilicic non recupera. Non dovremo essere presuntuosi”

gasperini

Alla vigilia dell’esordio nei preliminari di Europa League, il tecnico annuncia il forfait dello sloveno bloccato da un attacco influenzale

Domani l’Atalanta farà il proprio esordio in Europa affrontando il Sarajevo al Mapei Stadium di Reggio Emilia. C’è molta attesa per la prima uscita ufficiale dei nerazzurri di Gasperini il quale, intervenuto in conferenza stampa, analizza la situazione. Noi siamo nella giusta dimensione – esordisce il tecnico della Dea –. E’ un successo essere qui a giocarci la possibilità di entrare nell’Europa che conta. Non ci sentiamo degradati per il fatto di dover giocare i preliminari. Eravamo soddisfatti per il risultato conseguito, poi chiaro che questi tempi lunghi (legati al ricorso del Milan al Tas, ndr) hanno creato un po’ di delusione, ma non in noi”.

OUT ILICIC E FREULER. “Questa è una partita di qualificazione che ha sempre risvolti difficili. Noi abbiamo fatto una buona gara con l’Hertha, ma abbiamo giocato poco e c’è sempre un po’ la curiosità della prima partita. La squadra però si è preparata bene e si appresta a giocare questa partita. Abbiamo alcuni giocatori out: Ilicic e Freuler non sono con noi. Ma abbiamo la fiducia e conosciamo l’importanza della gara. La qualificazione si gioca in 180 minuti, non sarà solo il match di domani a decidere il tutto. Io credo non ci siano partite facili. Per vincere queste partite devi avere gamba e qualità altrimenti fai fatica. Se non hai lucidità e precisione, le gare si complicano. Mi aspetto una sfida equilibrata”.

SU BARROW E GOMEZ. “Barrow sta facendo cose straordinarie ed è un punto di forza, non è più una novità. Papu è partito con una grandissima condizione. Davanti ci affidiamo a quelle che sono le nostre certezze, poi dovremo sopperire alle defezioni con quello che c’è nella nostra rosa pescando ciò che abbiamo senza snaturare nulla. Formazione? Sarà vicina a quella dell’Hertha”.

GLI AVVERSARI. “Il Sarajevo è una squadra che gioca un calcio offensivo. Anche dal punto di vista tecnico hanno delle buone qualità, soprattutto per quanto concerne il tiro. Hanno disputato qualche gara in più di noi, ma molto dipenderà dalla nostra condizione. C’è molto caldo, è la prima partita vera che giochiamo, ma noi dobbiamo esprimerci per quelle che sono le nostre caratteristiche. In campo internazionale non è mai facile, troveremo delle difficoltà, ma lo sappiamo. E’ una qualificazione da giocare, ma noi arriviamo nel miglior modo possibile”.

MERCATO. “In questo momento non lo so. Pasalic non sarà disponibile per questo turno. Abbiamo perso tre giocatori e abbiamo fuori Ilicic e Freuler, siamo in ritardo rispetto a quello che è l’appuntamento di domani, ma non è un alibi. Dovremo sopperire a tutto con umiltà senza essere presuntuosi”.

Subscribe
Notificami
guest
8 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 anni fa

Forza Dea

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 anni fa

Umilta’ giochiamo da Atalanta. Non sottovalutiamo l’avversario che non siamo neanche noi il Real Madrid.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 anni fa

Presente allo stadio. Con tutta la voce possibile

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 anni fa

Nessun problema dobbiamo asfaltarli

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 anni fa

Atalanta domani è il 26 in Europa ormai ci sei la carovana dei tifosi è già in viaggio pervincitarti e darti coraggio Reggio Emilia sarà addobbata di striscioni e bandiere neroblu forza Dea entra in campo senza timore con la grinta da vincitore

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 anni fa

Se per battere il Sarajevo è indispensabile ilicic’ siamo messi maluccio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 anni fa

Josip fuori non ci voleva… Speriamo bene… tutti a Reggio!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 anni fa

Dai Dea mola mia addos sensa pura

Articoli correlati

Il belga protagonista anche nel dopogara: "Focus su mercoledì, il mio obiettivo personale l'ho raggiunto"...
gasperini

Mister Gian Piero Gasperini ha parlato ai microfoni di Dazn dopo la quarta conquista della...

scamacca
Il centravanti romano raggiante e in fiducia per mercoledì prossimo: "Ma conquistare un posto in...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

Gli USA pronti a ospitare le 32 squadre da tutto il mondo Nell’estate del 2025,...

Diretta tv, streaming e live testuale della partita che può valere la corsa alla qualificazione...

Altre notizie

Calcio Atalanta