Resta in contatto

News

UEL, Barrow ripercorre la partita: “Tutti volevano vincere”

Barrow esulta a Sarajevo

Dopo l’entusiasmo nel dopo-partita e l’omaggio dei compagni alla sua tripletta il baby attaccante nerazzurro parla ancora

La punta nerazzurra Musa Barrow, autore di una tripletta nel match di Europa League contro il Sarajevo, ha aggiunto alcune considerazioni sulla gara, come riportato da tuttomercatoweb.com: “La nostra squadra ha fatto una grande partita. Abbiamo giocato tutti per vincere. Sono davvero felice per la vittoria per 8-0″.

“Andata? La qualificazione non era facile, all’andata le cose si erano complicate, ma poi abbiamo preparato benissimo il ritorno. Questa è la vera Atalanta. Sono davvero contento, è la mia tripletta in prima squadra. La dedico a mia madre, alla mia famiglia e a tutti i tifosi. Ci hanno seguito in tantissimi, sono straordinari“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Prima capitano, poi autentica bandiera nerazzurra

Gianpaolo Bellini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement

Sondaggio: Ilicic o Malinovskyi, chi vorreste davanti con Zapata?

Ultimo commento: "Sarei più propenso a rinunciare a Ilicic, nonostante lo ritenga un fuoriclasse, quando è in palla. ..."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Il giocatore non si discute... classico profilo adatto alle nostre esigenze, potenzialità mai espresse a pieno. Boga, la Dea e Gasp... un mix..."
Atalanta

La difesa, Demiral, Gasperini. Di chi la responsabilità dell’eliminazione dalla Champions?

Ultimo commento: "A mio avviso la responsabilità si deve a tanti fattori, non uno o due.. all'inesperienza di Demiral e Musso in ambito Atalanta, e che non è poco....."
miranchuk

Cosa fare con Miranchuk? Ecco il risultato del sondaggio

Ultimo commento: "Esatto sono tutti allenatori e critici Giusto sostenerlo,questo è forte vedrete,poi si gioca in 11 più i cambi,entra fa vedere la sua classe e si..."

Altro da News