Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Rassegna stampa – L’approccio sarà decisivo

Intensità e aggressività non dovranno mancare questa sera

Questa sera la Dea deve vincere per tornare al calcio che conta

Nessuna via di fuga, giustificazione o scorciatoia, l’Atalanta deve vincere a tutti i costi questa sera al Paolo Mazza di Ferrara.

DOTI NERAZZURRE. Aggressività + intensità di gioco, caratteristiche che hanno sempre mandato in confusione le avversarie nerazzurre, dovranno equilibrarsi nella ricetta per la vittoria fuori casa. In settecento saranno a Ferrara a dare la carica ai bergamaschi in campo, a trasmettere loro il giusto mix di intensità e aggressività, doti che al momento mancano alle big e alla Spal, sulla carta inferiore ai nerazzurri.

UOMO A UOMO. Come riporta l’edizione odierna de L’Eco di Bergamo, la sfida di questa sera sarà infarcita di duelli uomo a uomo dall’attacco, dove i nostri dovranno stare attenti alla fisicità e alla costruzione di gioco di Petagna, fino a centrocampo, dove una vecchia conoscenza chiamata Jasmin Kurtic darà filo da torcere a Remo Freuler. Insomma, l’Atalanta ha tutte le ragioni e gli stimoli per portarsi a casa il risultato ma, se non bastasse, ecco l’ultimo: la Dea non vince a Ferrara dal lontano dicembre del ’62…

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News