Resta in contatto

News

Gasperini: “Problemi? Eliminiamone uno alla volta”

Conferenza stampa pre-Torino per Gian Piero Gasperini, che ha annunciato di non voler ricorrere al turnover nel match di domani sera

MILAN. “Pareggiare nei minuti di recupero dà sempre una sensazione di scampato pericolo, ma ci sono state cose positive come la reazione della squadra e le opportunità create. Il Milan ha giocato meglio di noi creando di più nel primo tempo, nel secondo abbiamo avuto le nostre opportunità e non abbiamo rubato niente. Il segnale positivo è che Zapata e Rigoni sono entrati e hanno aiutato la squadra”.

TORINO. “Sul piano tecnico-tattico c’è ancora molto da lavorare. Il Torino viene da una sconfitta, la classifica è ancora molto corta e siamo appaiati. Un’ottima squadra rafforzata nella campagna estiva: si annuncia una partita estremamente equilibrata da affrontare con la mentalità giusta. Una vittoria domani ci farebbe risalire in graduatoria aiutandoci a ripartire”. 

ILICIC. “Dobbiamo recuperare al meglio Ilicic, che è ancora molto indietro. Abbiamo bisogno di Pasalic e di Rigoni in quella posizione tra le linee. Va migliorata l’efficacia degli esterni. C’è molto da lavorare”.

DIFESA. “Roma, Cagliari, Ferrara: tre partite di fila compromesse su una palla inattiva. Non è colpa dei difensori, è l’assetto a non essere così solido come nelle altre due stagioni. Domenica abbiamo lavorato su un’emergenza, ma in quelle condizioni è più facile prendere gol che farlo. Ci vuole anche del tempo, vedi Rigoni che è reduce da una partita buona e la volta prima non era stato così. Bisogna alzare lo standard di tutti”.

BOCCIATURE. “Non serve sfarfallare con la formazione, bocciandone ogni volta uno e promuovendone un altro. In questo momento sto cercando solidità e continuità di gioco e di prestazioni. Col Torino è un crocevia importante, alla sesta giornata contano la mentalità, la qualità e la fiducia di poterla vincere. I calciatori non sono macchine che ripetono sempre le stesse cose. Nemmeno le prestazioni possono essere sempre uguali. Freuler? I numeri dicono che fa tanta strada. Magari la fa piano, deve velocizzare le operazioni, ma questo è un attuale difetto di tutta la squadra. Si tratta di smarcarsi e trovare gli uomini liberi accelerando il gioco e rendendolo più fluido”.

INFERMERIA. “L’unico che ha qualche problema è Reca, credo sia un principio di affaticamento. Gomez supererà i suoi problemi (ride, ndr: botta ai testicoli a San Siro). Ilicic purtroppo mi sembra molto affaticato anche negli allenamenti: non è in grado adesso di giocare dall’inizio”.

TURNOVER. “In questo momento mi serve il blocco che tenga alti ritmo, intensità e continuità. Capisco la voglia di vedere sempre facce nuove, ma noi siamo alla ricerca di solidità. Sulle corsie i vari Gosens, Ali Adnan e Hateboer devono migliorare, domenica ogni palla dall’out era pericolosa. Non vedo tutto positivo a Milano e tutto negativo contro Cagliari e Spal. Il 2-2 acciuffato al novantunesimo non cambia la mia prospettiva sui problemi. Eliminiamone una alla volta”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Voto al mercato: la maggioranza dice 7

Ultimo commento: "Più forti di chi ci vuole morti vinci x noi magica Atalanta folle amore nostro ultras liberi"
ederson calciomercato

Che voto date al calciomercato dell’Atalanta?

Ultimo commento: "La bravura del Mister Gasperini nel proporre i giovani è la forza dell'Atalanta. Eccellente allenatore, grande uomo, vero bergamasco."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Già. Purtroppo soldi nel c'èsso e tirato lacqua"
Arctos sports partners pagliuca

Di che le responsabilità, se il 2022-2023 sarà senza Europa?

Ultimo commento: "Infatti i oercassi poi hanno venduto la società"
campagna abbonamenti

SONDAGGIO – Sei soddisfatto della campagna abbonamenti?

Ultimo commento: "Stanno aspettando i soldi dagli abbonamenti per fare il mercato???"

Altro da News