Resta in contatto

Approfondimenti

Atalanta-Inter: a novembre cadono le foglie… dell’ospite

Mondonico e Colantuono: gli ultimi due vincitori di novembre contro l'Inter

Solo una vittoria corsara della squadra ospitata nelle sfide novembrine tutte in nerazzurro: furono i milanesi a sbancare Bergamo. Alla fine fu serie B

A novembre, tra Atalanta e Inter, ordinariamente cadono le foglie alla squadra ospitata. Con un’eccezione nelle sfide tutte in nerazzurro nel mese che precede il Natale, quella del 1997, nell’ultima e sfortunata annata bergamasca di Emiliano Mondonico che ebbe come culmine la retrocessione. Il giorno era il 9, 2-1 interista (Simoni in panca): Djorkaeff (di testa, 28′), Caccia (81′) e West (88′) i marcatori. In due precedenti sotto la Maresana su tre, al contrario, bottino pieno nerazzurro, su tutti quello capitato proprio l’11 novembre (come nel lunch match attuale della dodicesima) di sei anni fa. A San Siro, quattro su cinque per i nerazzurri della metropoli lombarda.

ATALANTA, NON C’E’ DUE SENZA TRE? Il precedente diretto del 2012, Colantuono contro Stramaccioni, si giocò in notturna: Bonaventura apre al 9′ svettando sul traversone di Peluso, Guarin da fermo pareggia al 56′, quindi il nuovo sorpasso sull’asse Moralez-Denis col secondo a servire al primo il piattone all’ora di gioco e procurandogli il rigore (67′) sul contatto con Silvestre. Inutili il gol di Palacio (84′) sulla verticale di Gargano e il rosso a Parra al 93′ per manata sull’autore del temporaneo 1-1. Il 26 ottobre ’89 la prima vittoria novembrina sulla Beneamata: risolve Mindo Madonna a 5′ dal novantesimo con una punizione procurata da Nicolini, dopo il botta e risposta mondonichian-trapattoniano nel primo tempo tra Evair (36′), servito dallo slalomeggiante Stromberg, e Berti, in estirada a tiro dell’intervallo sfruttando la torre di Serena. Dea momentaneamente al terzo posto: a fine campionato, seconda qualificazione di fila in Coppa Uefa.

OMBRE A SAN SIRO. L’unico risultato positivo (Titta Rota contro Bersellini) colto a casa d’altri, invece, è il 2-2 del 26 novembre 1978: Garritano (3′) e Festa (74′) rompono le uova nel paniere alla doppia inzuccata di Altobelli (12′ e 46′). In primavera si torna in cadetterìa dopo due anni. Lo start alla serie degli scontri in questo mese tra le castagne e il Presepio è datato 8 novembre ’67 nell’ottavo di Coppa Italia (Tabanelli vs Herrera): 4-1 (24′ Tiberi per gli ospiti, 56′ Santarini, 60′ Domenghini, 69′ Corso su rigore, 81′ D’Amato). Seguono l’1-0 (52′ Scanziani) del 27 di 10 anni dopo (Rota vs Bersellini), il 2-1 (11′ Suazo, 30′ Cruz, 39′ Floccari) del 24 novembre 2007 (Delneri vs Mancini) e la doppietta di testa di Maurito Icardi il 19 novembre dell’anno scorso.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Voto al mercato: la maggioranza dice 7

Ultimo commento: "Più forti di chi ci vuole morti vinci x noi magica Atalanta folle amore nostro ultras liberi"
ederson calciomercato

Che voto date al calciomercato dell’Atalanta?

Ultimo commento: "La bravura del Mister Gasperini nel proporre i giovani è la forza dell'Atalanta. Eccellente allenatore, grande uomo, vero bergamasco."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Già. Purtroppo soldi nel c'èsso e tirato lacqua"
Arctos sports partners pagliuca

Di che le responsabilità, se il 2022-2023 sarà senza Europa?

Ultimo commento: "Infatti i oercassi poi hanno venduto la società"
campagna abbonamenti

SONDAGGIO – Sei soddisfatto della campagna abbonamenti?

Ultimo commento: "Stanno aspettando i soldi dagli abbonamenti per fare il mercato???"

Altro da Approfondimenti