Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

La costante delle quattro sconfitte in 12 gare: così in tutti i 3 anni del Gasp

La costanza nelle sconfitte si ripete ogni anno nell’Atalanta gasperiniana

Una costanza anche nelle sconfitte. Sono infatti sempre state, a questo punto della stagione, quattro le sconfitte subite dall’Atalanta a questo punto della stagione da quando Gian Piero Gasperini è alla guida della Dea.

Nel primo anno le sconfitte furono addirittura distribuite nelle prime cinque giornate del campionato, con il tecnico di Grugliasco che pareva essere ad un passo dall’esonero dopo la sconfitta contro il Palermo il 21 settembre 2015.

Poi, però, la squadra si è sempre rialzata in maniera clamorosa ed ha addirittura centrato due qualificazioni all’Europa League di seguito. I più scaramantici faranno faranno gli scongiuri, ma chissà che non possa esserci due senza tre….

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da Approfondimenti