Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Ancelotti: “Se a Bergamo ci saranno discriminazioni chiederemo di sospendere la partita”

Ancelotti

Il tecnico del Napoli sbatte i pugni sul tavolo riguardo al tema razzismo negli stadi. il suo è un avviso anche ai tifosi nerazzurri

Carlo Ancelotti ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli. Il suo è stato un pugno duro sul tema del razzismo negli stadi. Il tecnico nel Napoli ha infatti chiesto una presa di posizione netta contro i cori razzisti e le discriminazioni negli stadi: “Bisogna che in Italia si inizi a ragionare in modo diverso”.

Ancelotti ha speso inoltre parole riguardo alla partita del 3 dicembre, proprio a Bergamo contro l’Atalanta: “I tifosi in Italia devono cambiare atteggiamento, anche quelli napoletani. Abbiamo bisogno dell’energia dei nostri sostenitori, non che insultino gli altri. In trasferta ci faremo rispettare, c’è un regolamento che parla chiaro. Se ci saranno delle discriminazioni dagli spalti a Bergamo, chiederemo l’interruzione della partita”

89 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

89 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News