Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Masiello: “A Empoli ho sbagliato. Con il Napoli proveremo a vincere”

Il Ministro della difesa nerazzurra ha incontrato tifosi e giornalisti all’Atalanta Store di via Tiraboschi

Andrea Masiello è stato ospite all’Atalanta Store del centro di Bergamo per firmare autografi e scattare foto con i suoi tifosi. L’incontro fa parte del ciclo di eventi organizzati da Atalanta presso il punto vendita ufficiale della squadra. A margine dell’evento, Masiello,  ha risposto alle domande dei giornalisti, ripercorrendo la prestazione negativa Empoli, dove ha causato un rigore e procurato un’autorete. “Ci siamo fatti male da soli e adesso cercheremo di rimediare. Io sto bene, nella partita però ho commesso due errori ingenui, capitano, mi prendo le mie responsabilità e volto pagina” 

EMPOLI.A Empoli abbiamo buttato via un’opportunità importante, noi siamo stati troppo timidi, bisogna riflettere sulla rimonta avversaria di tre gol, non dovremo ripetere errori. La classifica è corta e con la vittoria saremmo potuti salire ancora, adesso purtroppo siamo ancora tutti vicini e quindi può succedere di tutto ma non deve ancora succedere ciò che è capitato a Empoli”

NAPOLI.“Sarà una partita difficile, sappiamo la forza del Napoli, sta giocandosi un posto ai primi posti della classifica. Ancelotti? Come modulo non so quale adotterà ma noi dovremo giocare nel migliore dei modi, la loro forza è l’attacco. Senza Ilicic sarà dura perché è un giocatore di un’altra categoria, molto tecnico, sarà un’assenza importante ma chi lo sostituirà sarà motivato a sufficienza. Siamo tornati anche a segnare sulla palla inattiva, quindi studieremo bene il Napoli e ci proveremo a vincerla. Ai giovani dico di lavorare duramente, possono crescere velocemente, maturare e come fanti Primavera approdare nelle grandi squadre”.

13 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

13 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement
calciomercato

Sondaggio: come dovrebbe comportarsi l’Atalanta dopo la pubblicazione delle intercettazioni?

Ultimo commento: "Dalle intercettazioni emergono situazioni poco chiare, a parte parzialmente e in modo non inequivocabile le plusvalenze fittizie. L'aspetto rilevante..."

La voce dei tifosi: a gennaio almeno 4 dovrebbero salutare

Ultimo commento: "Boga via e buona fortuna. Ma il buco è in mezzo al campo senza il miglior Freuler perdiamo partite a raffica . Serve comprare un centrocampista..."
Brescia-atalanta

Sondaggio a risposta secca: a Gasperini pieni poteri sul mercato, sì o no?

Ultimo commento: "Ok ma importante che rinforzi il centrocampo perché mancano incontristi puri capaci di aggredire e recuperare palloni invece che lasciar giocare..."

Altro da News