Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rubriche

Album dei ricordi – La manita con Delneri e il tris con Colantuono

german denis

Sono 21 i successi dell’Atalanta nelle sfide casalinghe contro i partenopei che invece sono fermi a 10. Memorabili quelle del 2007 e 2014

Atalanta-Napoli è un duello di lungo corso. Basti pensare che i due club si sono affrontati ben 52 volte in casa dei nerazzurri (47 in Serie A, tre nel campionato cadetto e due in Coppa Italia) con un bilancio di 21 vittorie atalantine, 10 napoletane e 21 pareggi con 71 reti all’attivo per la Dea e 51 per i partenopei.

BOMBER. Il capocannoniere delle sfide interne è Edmondo Fabbri con 5 gol (a Bergamo dal 1940 al 1942 e dal 1947 al 1950), seguito da Leschly Jorgen Sorensen (alla Dea dal 1949 al 1953), Luis Vinicio (al Napoli dal 1955 al 1960) e dal doppio ex German Denis con 4 reti.

POKERISSIMO NEL 2007. La cinquina dell’Atalanta di Delneri è ancora impressa nella memoria di tutti i tifosi. Apertura con un colpo di testa di Sergio Floccari al 5’ e raddoppio di Antonio Langella al 21’. Ma si va all’intervallo sul 3-0 perché al 36’ Cristiano Doni serve il tris. In apertura di ripresa Carrozzieri firma il 4-0 al 47’ mentre tocca a Doni siglare il definitivo 5-1 al 73’ (gol della bandiera di Sosa al 60’).

3-0 NEL 2014. Fra le 21 affermazioni nerazzurre c’è anche il rotondo 3-0 rifilato nel 2014 ai partenopei allenati da Benitez. Dopo lo 0-0 della prima frazione di gioco, la doppietta di German Denis (tiro da fuori area con papera di Reina al 47’ e destro da due passi al 64’) valse il 2-0 prima del conclusivo sigillo di Moralez al 70’.

L’ULTIMA. La sfida più recente fra i due club risale allo scorso 21 gennaio e si concluse con una vittoria di misura partenopea. Il Napoli tornò a casa con una vittoria grazie all’undicesima rete stagionale di Dries Mertens al 65’ che raccolse un suggerimento in verticale di Callejon e fulminò Berisha.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

La voce dei tifosi: a gennaio almeno 4 dovrebbero salutare

Ultimo commento: "Gran Bazar Atalanta !!! Qui si vende tutto ! Ecco la Politica di rafforzamento di Pagliuca !&"
Brescia-atalanta

Sondaggio a risposta secca: a Gasperini pieni poteri sul mercato, sì o no?

Ultimo commento: "Sembra che molti si siano dimenticati quali siano stati gli acquisti pretesi da Gasperini: Musso (dopo aver fatto fuori gollini, dato via gratis,..."

Gasperini e la rosa troppo lunga: chi deve levare le tende a gennaio?

Ultimo commento: "Boga via perché perde mille palloni e non ne recupera uno. Dannosissimo per l'Atalanta tenere un giocatore così vanifica il lavoro di costruzione..."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Ma quale Gomez,questo boga corre corre e nulla più alza so' la crapa e arda doe te ndet besot"

Altro da Rubriche