Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Berisha: “La competizione con Gollini? Uno stimolo”

Il portiere numero 1 dell’Atalanta, ultimamente preferito al giovane di Poggio, racconta le sue sensazioni

“Uno choc”: così, senza giri di parole, Etrit Berisha definisce l’eliminazione contro il Copenaghen del 30 agosto scorso. “Meritavamo l’Europa, poi ne abbiamo pagate le conseguenze anche in campionato”, spiega l’albanese sulle pagine di oggi de L’Eco di Bergamo che l’ha intervistato.

LA SFIDA.Non interpreto la convivenza con Gollini come un dualismo, ma come un motivo per dare ancora di più ogni giorno in allenamento (….). La palla che non ho trattenuto con l’Inter è stata un incidente, mentre la domenica prima a Bologna probabilmente ho fatto la parata più bella della mia mini-stagione”.

IL NAPOLI.Troveremo avversari di grande qualità che per scelta giocano a calcio e lasciano giocare la squadra che hanno di fronte. (…). Questo alza il livello delle motivazioni. Tra Napoli, Lazio e Juventus però firmo almeno sei punti. Non firmo comunque perché noi ci dobbiamo giocare tutte le partite senza paura”.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News