Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Zapata è (quasi) nella media. E al ritorno raddoppia

inter

La punta dell’Atalanta va sempre a segno nel girone di ritorno tanto quanto in quello di andata

Dopo il Napoli, ecco un’altra ex (squadra) servita sul piatto d’argento a Duvan Zapata: l’Udinese, dove ha trascorso due stagioni, dal 2015 al 2017. Le reti messe a segno contro il Bologna e il Napoli, si sommano a quelle firmate contro l’Hapoel Haifa nei preliminari di Europa League. Quattro reti, e il girone di andata non è ancora finito: Udine chiama. 

UN GOL A METÀ. E se qualcuno sostiene che l’attaccante è in calo o a digiuno rispetto alle passate stagioni, adesso si deve ricredere. Guardando i numeri infatti, Duvan Zapata è sulla scia delle ultime stagioni, dove ha sempre diviso quasi perfettamente le sue reti tra girone di andata e girone di ritorno. Nella sua ex Udinese infatti il numero 91 nerazzurro segnò otto reti, di cui cinque all’andata, una però proprio al giro di boa, e le altre tre al ritorno. Stessa cosa l’anno successivo, sempre a Udine: su dieci gol, cinque bucarono la rete all’andata e cinque al ritorno, con un picco nel mese di marzo. 

CHE FRETTA C’ERA. Alle porte della primavera quindi, Zapata sboccia: con la maglia blucerchiata ha infilato la rete cinque volte nel girone di ritorno. Durante quell’andata però regalò alla Samp ben sei gol: per ripetersi e migliorare con l’Atalanta dovrebbe realizzare anche contro Udinese, Lazio e, perché no, la capolista Juve. In questo caso gli abboneremmo i due gol dei preliminari: rientrerebbe nella sua media, pronto a segnarne altrettanti col ‘ritorno’ della primavera.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da Approfondimenti