Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Mozzanica calcio femminile

Coppa Italia, AtalantaMozzanica fuori agli ottavi: la Roma si impone al 93′

giorgia pellegrinelli

Le nerazzurre allenate da Michele Ardito subiscono la rimonta capitolina nell’ultimo quarto d’ora gettando alle ortiche il passaggio ai quarti di finale

Sconfitta in rimonta per l’AtalantaMozzanica che abbandona la Coppa Italia agli ottavi di finale per mano della Roma, formazione di Serie B, che ribalta la situazione nei minuti conclusivi. Mini-turnover per Ardito che può già contare anche sulla neoarrivata Caccamo, recentemente prelevata dalla Fiorentina.

NERAZZURRE AVANTI. Al 15’ arriva la prima palla-gol per le bergamasche con Stracchi, ma Guidi fa buona guardia. Il vantaggio arriva al 30’ con Giorgia Pellegrinelli che calcia dalla distanza e trova la deviazione di Romanzi che beffa guidi. La Roma reagisce con la neoentrata Felgendreher che supera Salvi, ma un recupero di Jordan evita il pareggio, mandando le squadre all’intervallo sullo 0-1.

RIMONTA FINALE. L’AtalantaMozzanica sfiora il raddoppio al 6’ con Colombo che chiama Guidi al miracolo, ma da questo momento in poi le capitoline si fanno sempre più insidiose e trovano il pari al 33’ con un penalty trasformato da Ietto e concesso per atterramento di Landa da parte di Salvi. Ma quando i supplementari sembravano esser ormai cosa certa, Landa al 93’ consegna la qualificazione alla Roma.

Roma-AtalantaMozzanica 2-1
Roma (4-3-3):
 Guidi; Sclavo, Checchi (28’st Cortelli), Silvi, Romanzi, Visentin (13’st Landa), Dir, Pisani; Filippi, Conte (21’pt Felgendreher), Ietto. All. Colantuoni. A disposizione: Antonelli, S. Boldrini, Domi, Polverino.
AtalantaMozzanica (4-3-3): Salvi; Mandelli, Piacezzi, Vitale, Jordan; Scarpellini, Fusar Poli (13’st Caccamo), Re; Pellegrinelli, Stracchi, Colombo. All. Ardito. A disposizione: Lemey, Lazzari, Magni, Martani, Zanoli.
Arbitro: Eugenio Scarpa di Collegno
Reti: 30’pt Pellegrinelli (A); 35’st rig. Ietto (R), 48’st Landa (R)
Note: ammonite Mandelli (A), Silvi (R) e Sclavo (R)

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

La voce dei tifosi: a gennaio almeno 4 dovrebbero salutare

Ultimo commento: "Gran Bazar Atalanta !!! Qui si vende tutto ! Ecco la Politica di rafforzamento di Pagliuca !&"
Brescia-atalanta

Sondaggio a risposta secca: a Gasperini pieni poteri sul mercato, sì o no?

Ultimo commento: "Sembra che molti si siano dimenticati quali siano stati gli acquisti pretesi da Gasperini: Musso (dopo aver fatto fuori gollini, dato via gratis,..."

Gasperini e la rosa troppo lunga: chi deve levare le tende a gennaio?

Ultimo commento: "Boga via perché perde mille palloni e non ne recupera uno. Dannosissimo per l'Atalanta tenere un giocatore così vanifica il lavoro di costruzione..."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Ma quale Gomez,questo boga corre corre e nulla più alza so' la crapa e arda doe te ndet besot"

Altro da Mozzanica calcio femminile