Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Qui Udinese, Lasagna: “È una sconfitta che fa male”

L’attaccante bianconero: “Per me è stato importante segnare, peccato che il gol non abbia portato punti”

La zampata di Kevin Lasagna non è servita all’Udinese per conquistare un risultato positivo contro l’Atalanta. Troppo forte la squadra nerazzurra e la sua voglia di ritrovare una vittoria dopo due sconfitte consecutive: “Per me è stato importante segnare, peccato che non abbia portato punti. Devo continuare a migliorare. Col mister dobbiamo lavorare tanto, ci vorrà qualche settimana in più per assimilare i suoi schemi“.

Nel primo tempo abbiamo concesso una sola occasione e siamo stati bravi a pareggiare – ha detto a Udinese TV -. Nel secondo tempo abbiamo avuto una buona occasione con Fofana ma è andata male. Abbiamo consentito all’Atalanta di entrare troppo facilmente in area e noi siamo calati mentalmente. Le sconfitte fanno sempre male, ma da domani iniziamo a pensare all’Inter“.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News