Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Percassi: “Valuteremo se giocare altrove le ultime due partite in casa”

Il presidente dell’Atalanta ha rilasciato oggi alcune dichiarazioni in occasione del “press lunch” con le principali testate giornalistiche

Patron Antonio Percassi ha esordito al “press lunch” natalizio con le seguenti parole: “Oggi l’Atalanta sta diventando sempre più importante, siamo onorati della presenza delle principali testate nazionali e locali. Mi raccomando, scrivete bene…”.

MOMENTO DEA. “L’Atalanta sta facendo ancora un gran bel campionato. Con l’Inter abbiamo toccato il massimo dal punto di vista della qualità e dell’entusiasmo”.

OBIETTIVI PRESENTI E FUTURI. “Per noi è fondamentale la permanenza nella categoria. Secondariamente, a gennaio inaugureremo a Zingonia la nuova struttura del settore giovanile. Terzo, lo stadio: a fine campionato dovremmo essere in grado di iniziare i lavori, valuteremo se finire la stagione a Bergamo oppure giocare altrove le ultime due partite casalinghe”.

BILANCIO. “La società ha ragazzi, dirigenti e collaboratori in gambissima. Abbiamo i conti in ordine, il club è gestito da mio figlio Luca a cui noi in famiglia abbiamo addossato la responsabilità della gestione”.

9 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

9 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News