Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Hateboer: “Mi piacciono i Casoncelli, l’Atalanta è da Europa”

Per l’esterno ci sono l’Atalanta, i Casoncelli e tanta fame di gol

Hans Hateboer va a caccia di locali e di Casoncelli, oltre che di gol. Sono queste le sue parole per le colonne de L’Eco Di Bergamo questa mattina. L’esterno nerazzurro sta trovando all’Atalanta il modo per potersi esprimere al meglio. E ci sono ancora margini di miglioramento. Hateboer parla di futuro ma anche del presente, lo stesso che si chiama Genoa, lo stesso che vuole battere ancora.

SUL RUOLO. “Con l’Inter ho giocato mezzora da centrale difensivo. Djimsiti e Mancini. Fortissimi, macché improbabile… Mi era già successo in Olanda di giocare lì, se il mister lo chiede io sono a disposizione. Ma il mio ruolo è altro. Credo che le mie caratteristiche si esaltino se posso correre in fascia. Ma in questa squadra tutto è più facile perché ho la fortuna di aver vicino Toloi, de Roon e Ilicic. E così tutto è più facile”

 

FAME DI GOL. “Per fortuna ho iniziato a segnare. In un anno e mezzo non ci ero riuscito e questo mi dava molto fastidio. In agosto ho rotto il ghiaccio in Israele e poi col Frosinone e l’Inter”

CONTI E SOGNI. “Sul piano dei gol magari ora lo sto imitando, ma pur giocando nello stesso ruolo abbiamo caratteristiche molto diverse. Io sono solo Hans Hateboer. In futuro sogno di giocare in Champions League perchè è il mio sogno sin da ragazzo”

SUL GENOA. “Noi andiamo per vincere: io sul campo del Genoa ho sempre vinto… non voglio interrompere la serie. Troviamo avversari motivati e con un attacco pericolosissimo, sarà un bel test per la nostra fase difensiva. Ma sappiamo anche che in difesa il Genoa è vulnerabile, e noi nella fase offensiva adesso stiamo andando molto, molto bene”

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News