Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

I tifosi nerazzurri sono una garanzia per il 2019 e per i prossimi 100 anni

Bilanci che si tracciano e propositi che si appuntano sul calendario. L’Atalanta però cambia anno con una certezza intramontabile

Andamento altalenante e un’annata decisamente sotto tono rispetto alle belle abitudini delle ultime due stagioni. Nessun dramma, a sostegno dei nerazzurri c’è una certezza che non passerà, un punto di riferimento costante e martellante tra le mura amiche e non.

Sotto la Città Alta, allo scoccare della mezzanotte, non succederà nulla. Perchè i sostenitori orobici rimarranno fedeli al loro posto, in qualsiasi situazione, a vestire la maglia del dodicesimo uomo in campo. Succede così da sempre, da generazione in generazione, da 31 dicembre a 31 dicembre. E sarà così ancora.

A questo punto e in questa situazione non resta che dormire sogni più o meno tranquilli, o quanto meno scendere in campo nei mesi che stanno per arrivare con il piglio responsabile di chi sa di avere attorno fiducia, sostegno e una grande pretesa: la maglia sudata, sempre.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da Approfondimenti