Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Mancini: “Sembrava di stare in casa nostra”

Il numero 23 dell’Atalanta ha parlato al termine della gara e della vittoria meritata contro il Sassuolo, grazie anche a un suo gol

Gianluca Mancini può ritenersi soddisfatto della sua gara, con un gol decisivo e una difesa ineccepibile su Berardi&Co. Ecco le sue parole ad Atalanta.it: “Era importante chiudere bene il girone d’andata in questo campionato difficile ed equilibrato, era importante vincere e siamo contenti, non era facile come non lo è in tutte le partite”.

TIFOSI CALOROSI. “Il primo tempo l’abbiamo chiuso per 2-0, conta meno che io abbia segnato, poi loro sono partiti forti nella ripresa e c’è stata un po’ di preoccupazione, siamo stati piu attenti dietro a non concedere occasioni e vincere. Il mio 2018 è stato bello perché sto giocando e aiutando i compagni, da quando sono qua in questa bella realtà va tutti bene, anche con i tifosi che perfino oggi erano duemila, sembrava di stare in casa nostra”.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News