Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Atalanta, effetto Mapei: le cifre di una superiorità schiacciante

Tutti i dati statistici raccontano che la goleada al Sassuolo non è certamente venuta per caso. Uno contro uno, reparto per reparto: nerazzurri ok

59 per cento a 41 nel possesso palla, 441 a 307 nei passaggi, 8 a 1 negli angoli. Le cifre, raccolte stamani da L’Eco di Bergamo, che raccontano e giustificano il 6-2 dell’Atalanta al Sassuolo. Insieme al successo dell’immutato 3-4-1-2 sul tridente fisso neroverde. Al Mapei Stadium, sentendo di nuovo il profumo delle magiche serate europee del giovedì, i Gasp-boys non hanno lasciato scampo all’avversario di turno.

UOMO SU UOMO. Sensi ha marcato stretto Gomez finché ha potuto, per il resto terzetto arretrato nerazzurro a specchio su Berardi, Matri e Di Francesco. In mezzo, invece, Freuler su Locatelli e Pasalic su Duncan, con Hateboer contro Rogerio e Castagne contro Lirola sulle corsie.

BOA CONSTRICTOR. La variazione al copione di casa nel secondo tempo è Boateng da falso nueve oscillante a trequartista effettivo. Il tema tattico sul piano degli uno contro uno comunque non varia.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News