Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

La sosta arriva sempre nel momento peggiore, ma alla Dea va bene comunque

Sulle ali dell’entusiasmo inizia a tirare vento di sosta. Fino al 20 di gennaio niente campionato, ma ci sono lati positivi

Per l’Atalanta la sosta, in questo campionato, è arrivata più volte a stroncare momenti di entusiasmo. Momenti in cui prima si scende in campo meglio è per tutti, tranne che per gli avversari. Nonostante questo il dato di fatto è che di riposare, Gasperini e i suoi, ne hanno profondamente bisogno.

Lo dice Josip Ilicic dopo la straripante vittoria contro il Sassuolo, lo pensano i compagni. I tre impegni ravvicinati hanno tolto energie e spazio vitale a famiglia e tempo libero. Tirare troppo la corda fa male ragion per cui in questo caso, staccare la spina, potrebbe avere i suoi validi lati positivi.

Alla ripresa, dopo l’incontro di Coppa Italia  a Cagliari, l’Atalanta ripartirà dallo Stirpe di Frosinone. Per quella nuova domenica di gennaio occorreranno gambe, cuore e testa. Ennesima prova di mentalità dove la Dea è attesa a dimostrare di essere pronta per militare nelle zone che contano della classifica.

 

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da Approfondimenti