Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Calciomercato Atalanta: qualche ritocco per restare competitivi fino alla fine

Tanti i giocatori in cerca di sistemazione. I dirigenti sono alla caccia del sostituto di Rigoni, ma senza frenesia. L’argentino potrebbe anche restare

La finestra invernale del calciomercato è alle porte. Dal 2 al 31 gennaio saranno tantissimi i nomi a movimentare le contrattazioni, tar chi cerca il colpo per risollevare una stagione e chi, invece, ha bisogno solo della classica ciliegina sulla torta. È il caso dell’Atalanta che arriva all’appuntamento con una classifica più che positiva e tante certezze. Papu Gomez ha ormai assimilato i movimenti da trequartista, Duvan Zapata segna a ripetizione e Josip Ilicic sa cambiare le gare in qualsiasi momento. Alle loro spalle, tra alti e bassi, scalpita Musa Barrow. Dietro le alternative non mancano e nonostante le difficoltà messe in mostra mister Gasperini non molla Mario Pasalic.

A gennaio, comunque, qualcuno partirà. Uno tra Luca Valzania e Matteo Pessina andrà a fare esperienza, così come Marco Tumminello e Davide Bettella. Ali Adnan è pronto a tornare a Udine, mentre Berat Djimsiti ha diverse richieste in A ma potrebbe anche restare. Un altro indiziato a lasciare Bergamo è Emiliano Rigoni. Le ultime esclusioni sono un segnale chiaro delle scelte di Gasperini, ma, come riporta Tuttosport,  avendo già indossato le maglie di Zenit e Atalanta le alternative sono limitate: tornare in Russia (sullo sfondo c’è la possibilità di un difficile trasferimento in Brasile) o restare a Bergamo per giocarsi le proprie carte? Una scelta difficile, così come entrare nelle rotazioni di una macchina quasi perfetta come quella nerazzurra. Se dovesse partire Rigoni, ci si tufferà su un giocatore di qualità per completare il reparto offensivo.

 

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News