Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Atalanta, un anno di grandi numeri

Nel 2018 appena concluso la squadra di Gasperini ha infranto qualche record riuscendo a ottenere il massimo dai suoi punti fermi, da Gomez a Ilicic

39 gol nel solo girone d’andata? I record raggiunti dall’Atalanta nel 2018 appena chiuso mica si limitano al boom della prolificità sotto porta. La necroscopia dei numeri in nerazzurro a cura della Gazzetta dello Sport evidenzia altri traguardi inediti, come i 67 palloni nel sacco nell’anno solare: più 3 rispetto al 2017, più 8 rispetto al 1949 e al 1952.

I NUMERI DAVANTI. Cifre, quelle dell’attacco, corroborate dal cambio della guardia nel ruolo di prima punta. Andrea Petagna, 18 assist ma solo 11 reti dal 2016 al 2018 in 75 allacciate di scarpe, a livello di marcature è stato superato di una unità da Duvan Zapata soltanto in mezzo campionato: quota 12, 10 in A (9 a dicembre) e 2 in Europa League, toccando i 50 col Sassuolo.

SAN JOSIP E LE TRIPLE. Della presenza di un ariete pronto ad aprire spazi si sta giovando anche Josip Ilicic, alla terza tripletta del 2018 proprio contro i neroverdi al giro di boa raggiungendo gente come Messi e Aguero.

PAPU SUL TRONO. Alejandro Gomez, trequartista inamovibile dal match in casa del Chievo del 21 ottobre, percorre una media di 9,576 chilometri a partita senza cali di rendimento. 5 gol e 6 assist in Serie A in 18 presenze, un incremento sensibile in proiezione rispetto al 2017-2018 (6 e 12 in 33). Negli assist, nel 2018, è quarto con 10 dietro a Callejon, Insigne e Suso, primo nelle chance create con 104 e secondo per legni colpiti (6, meno 2 da Insigne).

LE GERARCHIE INTERNE. Nella Dea è sempre il Papu il primo tiratore (98) davanti al nazionale sloveno (78), al transfuga romano Bryan Cristante (56), a Duvan Zapata (55) e Musa Barrow (48). Stesso discorso per i cross: 117, contro gli 83 di Robin Gosens che è rimasto in fascia a differenza sua (53 Hateboer, 39 Castagne, 37 Rigoni).

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News