Resta in contatto

News

Ancora Percassi: “Sul mercato abbiamo detto di no a tutte le richieste”

atalanta-parma

La fiducia riposta nel tecnico Gasperini, il ‘sogno Champions’ e il mercato invernale appena concluso: il patron nerazzurro svela altri segreti

Nell’intervista a Rmc Sport, in edicola oggi su TuttoSport, il presidente dell’Atalanta Antonio Percassi ha anche ricordato i primi tempi bui della gestione Gasperini sul finire dell’estate 2016: “Ho visto subito che ha una visione di calcio diversa rispetto a tutti gli altri, in quel momento l’ho confermato davanti alla squadra dicendo ai giocatori di adeguarsi a questa nostra volontà. La sua svolta arrivò con i giovani. Per noi sarebbe fantastico averlo a vita”.

CHAMPIONS LEAGUE. Per quanto riguarda l’ipotesi di una competizione internazionale un gradino sopra l’Europa League, Percassi è scaramantico: “Non oso parlare o pensare a certe cose. Siamo bergamaschi e teniamo i piedi per terra, prima la salvezza e i conti in ordine, società come la nostra devono passare da questo tipo di gestione (…)”.

MERCATO. Nessun colpo in arrivo nel calciomercato invernale, ma tante certezze rimaste a lottare a Bergamo nonostante la corte serrata delle big: “In questo primo mese di mercato abbiamo fatto un grande sforzo, i dirigenti con mio figlio Luca in testa hanno lavorato benissimo: sono arrivate richieste per tutti i nostri big, abbiamo detto di no a tutti. Pensiamo di fare un girone importante, mancano 8 punti alla salvezza e una volta raggiunta quella tutto il resto è in più”.

VIVAIO. “Pensiamo di avere ragazzi con grande potenziale. Giovani come Piccoli, Kulusevski, Carnesecchi, Colpani e non solo sono molto interessanti e per noi è importante pensare che possano diventare titolari (…).

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"El Tanque" nerazzurro

German Denis

Prima capitano, poi autentica bandiera nerazzurra

Gianpaolo Bellini

Il Vin Diesel di Bergamo

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement
Arctos sports partners

Di che le responsabilità, se il 2022-2023 sarà senza Europa?

Ultimo commento: "Ogni anno si vendono giovani emergenti e si acquistano talenti non ancora sbocciati ...."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "è ancora sicuro di ciò che ha scritto, ora che siamo all'ultima partita di campionato?"
Piccoli Genoa

Dentro uno, fuori tre: il calciomercato d’inverno va bene così?

Ultimo commento: "Non basta Boga per comporre una formazione vincente,bisogna acquistare giocatori piu' forti e veterani dalle squadre piu' forti ."

Var e arbitri, che gran rottura. Come dovrebbe comportarsi l’Atalanta?

Ultimo commento: "Giuseppe Elia con tutto il rispetto che si merita una turca. “: VAI A CAGARE”"

SONDAGGIO – Viste le condizioni di Zapata, cosa deve fare l’Atalanta?

Ultimo commento: "Ora una parola sola .... svecchiare per ripartire con Mr. Gasperini Forza Atalanta"

Altro da News