Resta in contatto

Rubriche

Nerazzurri in prestito – Prova sottotono per Kessié, ma non brillano nemmeno gli altri

Fra squalifiche, rinvii e qualche campionato ancora fermo, non sono molti i nerazzurri in prestito scesi in campo negli ultimi giorni

Nell’ultimo weekend non sono stati molti i calciatori di proprietà atalantina in prestito ad altri club di Serie A o all’estero che sono scesi in campo con le attuali squadre.

DALL’ITALIA. Nella giornata di domenica, gli unici due a trovare un po’ di spazio sono stati Franck Kessié e Marco D’Alessandro. Il rossonero ha disputato la solita priva generosa in mediana, ma si è lasciato sfuggire Zaniolo in occasione dell’1-1 romanista, mentre il bianconero è stato autore di una prestazione sufficiente in Udinese-Fiorentina. Ko per il Frosinone di Marco Sportiello e Luca Valzania, schierati entrambi dal primo minuto. Match intero per l’estremo difensore, 81 minuti per il centrocampista.

DALL’ESTERO. L’unico nerazzurro in prestito sceso in campo nello scorso weekend è Joao Schmidt. Il perno del centrocampo del Rio Ave ha giocato l’intero incontro conclusosi sul 2-2 contro il Tondela.

TUTTI FERMI. Infine zero minuti disputati per Andrea Petagna, Bryan Cristante e Federico Mattiello, tutti fermati dal giudice sportivo, e per Andreas Cornelius in quanto l’incontro di Ligue 1 fra il suo Bordeaux e il Guingamp è stato posticipato al 20 febbraio.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"El Tanque" nerazzurro

German Denis

Prima capitano, poi autentica bandiera nerazzurra

Gianpaolo Bellini

Il Vin Diesel di Bergamo

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement
Arctos sports partners

Di che le responsabilità, se il 2022-2023 sarà senza Europa?

Ultimo commento: "Ogni anno si vendono giovani emergenti e si acquistano talenti non ancora sbocciati ...."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "è ancora sicuro di ciò che ha scritto, ora che siamo all'ultima partita di campionato?"
Piccoli Genoa

Dentro uno, fuori tre: il calciomercato d’inverno va bene così?

Ultimo commento: "Non basta Boga per comporre una formazione vincente,bisogna acquistare giocatori piu' forti e veterani dalle squadre piu' forti ."

Var e arbitri, che gran rottura. Come dovrebbe comportarsi l’Atalanta?

Ultimo commento: "Giuseppe Elia con tutto il rispetto che si merita una turca. “: VAI A CAGARE”"

SONDAGGIO – Viste le condizioni di Zapata, cosa deve fare l’Atalanta?

Ultimo commento: "Ora una parola sola .... svecchiare per ripartire con Mr. Gasperini Forza Atalanta"

Altro da Rubriche