Resta in contatto

News

Brambilla: “Contenti dei risultati, a volte sbagliamo le partite decisive….”

primavera

Il tecnico di Vimercate si dice soddisfatto del percorso svolto dai suoi ragazzi

Massimo Brambilla è felice dei suoi ragazzi, e non potrebbe francamente essere altrimenti. Primo in classifica nel Campionato Primavera1 e giunto in Semifinale (con andata vinta per 4-3 l’altro ieri a Zingonia contro il Toro) di Coppa Italia, sta al momento facendo il più possibile in ogni competizione a disposizione.

– CRESCITA CONTINUA.  Alla Gazzetta dello Sport, nell’ambito dello speciale dedicato oggi all’Atalanta, si dice: “Contento dei risultati, soprattutto per il modo in cui sono arrivati. Se c’è un aspetto che mi soddisfa più degli altri è la crescita caratteriale dei ragazzi. Dal punto di vista tecnico e tattico abbiamo sempre dimostrato dall’inizio di stare bene e crescere continuamente. La squadra ha dimostrato di poter portare a casa partite più sporche, più sofferte. Il tutto anche: “Tirando fuori armi che all’inizio faticavamo ad utilizzare”.

– IL NEO DEL DENTRO O FUORI. L’unica pecca che la Primavera nerazzurra ha mostrato nella sua gestione sembra essere quella della difficoltà di vincere gare decisive. Quelle che spesso, purtroppo, portano a cambiare completamente il senso di una stagione: “L’unica partita che lo scorso anno sbagliammo fu l’andata della semifinale di Coppa Italia contro il Milan. La cosa da fare diversamente è provare, soprattutto nelle partite decisive, a mettere in campo un calcio più pratico, da adulti. Ma senza mai stravolgere il nostro modo di giocare”.

A Brambilla ed ai ragazzi il compito di provare a riportare in bacheca un trofeo a livello di Primavera.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"El Tanque" nerazzurro

German Denis

Prima capitano, poi autentica bandiera nerazzurra

Gianpaolo Bellini

Il Vin Diesel di Bergamo

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement
Arctos sports partners

Di che le responsabilità, se il 2022-2023 sarà senza Europa?

Ultimo commento: "Ogni anno si vendono giovani emergenti e si acquistano talenti non ancora sbocciati ...."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "è ancora sicuro di ciò che ha scritto, ora che siamo all'ultima partita di campionato?"
Piccoli Genoa

Dentro uno, fuori tre: il calciomercato d’inverno va bene così?

Ultimo commento: "Non basta Boga per comporre una formazione vincente,bisogna acquistare giocatori piu' forti e veterani dalle squadre piu' forti ."

Var e arbitri, che gran rottura. Come dovrebbe comportarsi l’Atalanta?

Ultimo commento: "Giuseppe Elia con tutto il rispetto che si merita una turca. “: VAI A CAGARE”"

SONDAGGIO – Viste le condizioni di Zapata, cosa deve fare l’Atalanta?

Ultimo commento: "Ora una parola sola .... svecchiare per ripartire con Mr. Gasperini Forza Atalanta"

Altro da News