Resta in contatto

News

Atalanta-Spal, la mente al servizio del corpo

Una gara fallosa e di forza sarà quella che tenterà di mettere in campo la formazione di Semplici a Bergamo, la Dea deve impedirglielo

Sul piano della fisicità, dalle 15 in poi questa Spal ricca di ex (Kurtic, Petagna, Paloschi…) tenterà in tutti i modi di contrastare la creatività dell’Atalanta, ricorrendo a più falli possibile. Per questo, come analizza l’edizione odierna de L’Eco di Bergamo, se la Dea tarderà a segnare come a Cagliari , la lucidità, la pazienza e la mente dovranno essere impiegate al servizio del corpo.

LUCIDI E PAZIENTI. Gli undici nerazzurri potrebbero stancarsi di correre su e giù senza raggranellare nemmeno una rete, ma è anche e soprattutto con la testa che si vincono queste gare. E, a voler ben guardare, i colpi aerei nel senso letterale del termine sono una specialità della formazione orobica. Sarà quindi fondamentale rimanere lucidi su ogni azione, senza colpire verso la porta con frenesia ma, al contrario, attraverso gli schemi ben rodati durante la settimana di allenamento sotto l’egida di Gasperini.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
glenn peter stromberg

Glenn Peter Stromberg

Ultimo commento: "Veramente era la semifinale di coppa delle coppe contro il Malines....."
augusto scala piero fanna

Augusto Scala

Ultimo commento: "La fascia all'ombra era la sua miti c o"

Marino Magrin

Ultimo commento: "Lasciamo perdere Doni che le ha combinate troppo grosse, Magrin grande come doti tecniche e umane"

Emiliano Mondonico

Ultimo commento: "Mondo sempre nel cuore....per sempre!!!"

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "Un grande ed indimenticabile! In campo bravo, infaticabile, generoso e soprattutto un gentleman!!"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Title

Powered by Pagine Sì!

Altro da News