Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Tra Conti e l’Atalanta c’è di mezzo Calabria

Alle soglie dell’improbabile l’utilizzo dell’ex di turno sabato sera a Bergamo: nel Milan le gerarchie sono ormai consolidate

Tra il pubblico di Bergamo e Andrea Conti il feeling, come si sa, è sparito del tutto per quell’abbandono a tappe mediatiche forzate due estati or sono. Ma l’ex esterno dei miracoli non sta scalando posizioni nemmeno nelle gerarchie di Rino Gattuso: sabato sera, secondo il Corriere dello Sport, il posto di Davide Calabria a destra non si tocca. Niente sfida da ex al veleno contro l’Atalanta in cui il lecchese è cresciuto, insomma. Non dall’inizio, almeno.

LA STAFFETTA. Domenica sera, oltretutto, contro il Cagliari per Calabria è arrivato anche l’assist a Lucas Paquetà per il gol che ha rotto il ghiaccio verso la conferma del quarto posto del Milan e con esso della zona Champions. L’avvicendamento a metà della ripresa proprio con Conti non ha rimesso in discussione la proprietà del ruolo: nelle ultime 13 partite, quando la difesa rossonera si è stabilizzata, il prodotto del vivaio è mancato solo 3 volte. E a concorrere alla stessa maglia c’è anche Ignazio Abate.

DESTINI INCROCIATI. Nell’estate del 2017, col passaggio in rossonero per 24 milioni, Conti indusse l’allora allenatore Vincenzo Montella ad adottare la terza linea a tre per sfruttare appieno le corsie. Il legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro del già debuttante in Nazionale (5 settembre 2017, contro Israele, ct Giampiero Ventura), però, decise diversamente. La ricaduta e la crescita dell’ex ragazzino del settore giovanile hanno fatto il resto.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News