Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Franck Kessié: “Bello tornare a Bergamo. Se segno non esulto”

Il centrocampista del Milan: “Sarà una grande partita. Zapata e Piatek potrebbero fare la differenza”

C’è anche Franck Kessié tra i tanti ex di AtalantaMilan. Il forte centrocampista in nerazzurro si è conquistato prima la Serie A e poi la ribalta internazionale che, però, l’ha portato a pochi chilometri da Bergamo, al Milan appunto.

Kessié ha raccontato ai microfoni di Sportmediaset le sue emozioni a pochi giorni dal match che vale un posto in Champions League: “Sono felice di tornare a giocare a Bergamo anche se da avversario. Darò tutto, ma se segno non esulto. Zapata e Piatek potrebbero fare la differenza: sono entrambi forti, ma ovviamente io spero che possa segnare Piatek“.

Il mio futuro? Sento tante voci – ha aggiunto – ma io voglio rimanere qui. Ho cinque anni di contratto, c’è un allenatore che sta lavorando bene e voglio riportare il Milan in Champions“.

18 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

18 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News