Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Il corteo per il Bocia? “Niente censura”

La manifestazione pubblicizzata dalla Curva Nord e annullata ieri non avrebbe avuto l’autorizzazione della Questura, che però ne fa una questione di ordine pubblico: “C’è la partita, Bergamo merita tranquillità”

“Non c’è stata alcuna censura da parte della Questura di Bergamo. Sabato c’è la partita Atalanta-Milan, l’obiettivo è garantirne un tranquillo svolgimento, non creare elementi di disturbo o difficoltà che precedono l’evento”. La parola fine sul corteo a favore del rientro allo stadio di Claudio “Bocia” Galimberti, riporta il Corriere della Sera di Bergamo stamani, è del questore Girolamo Fabiano.

GIALLO AUTORIZZAZIONE. Ma attenzione, nessuno parli di mancata autorizzazione alla manifestazione (nella foto in copertina di Alberto Mariani-Silpress, quella del 7 ottobre scorso, prima del match con la Sampdoria), che si sarebbe dovuta snodare fino al centro da piazzale Guglielmo Oberdan alle 17, 3 ore e mezza prima del calcio d’inizio: i referenti della Curva Nord, dopo l’incontro di lunedì in via Noli, non si sono più presentati per ulteriori aggiornamenti. In quella data le forze dell’ordine, che secondo l’ulteriore comunicato della frangia più calda dei tifosi nerazzurri avrebbero “negato il permesso”, avrebbero fatto notare l’inopportunità della data e dell’orario.

SERVIZIO SCORTE. Prima dell’incontro di calcio la Questura sarà chiamata come sempre a coordinare il servizio di scorta per i tifosi ospiti, da prelevare in via Spino all’arrivo dall’autostrada e accompagnare fino al prefiltraggio dello stadio di Bergamo. Questioni di ordine pubblico, legate all’ottimale gestione dello stesso nel lungo prepartita, avrebbero quindi sconsigliato il corteo.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News