Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Piatek e quei bonus per i gol

Oltre i cinque segnati, il Milan corrisponderà al polacco somme aggiuntive fino ai venticinque: il caso del contratto a scaletta

Più Krzysztof Piatek segna, più guadagna. Lo stipendio base di 1,8 milioni corrispostogli dal Milan e garantito fino al 2023, rileva stamani la Gazzetta dello Sport, si addiziona dei bonus: al raggiungimento del quinto gol (ne manca uno, anche se un paio sono stati firmati in Coppa Italia, contro il Napoli) ne scatta uno, per altri step ravvicinati ne sono previsti altri. Il prossimo spauracchio dell’Atalanta, insomma, ha un contratto a scaletta. Il termine massimo per il riconoscimento delle addizioni di soldi in tasca è fissato a quota 25.

L’INVESTIMENTO. I rossoneri hanno versato 35 milioni nelle casse del Genoa (con la cui maglia ha già punito i nerazzurri nel 3-1 a “Marassi” del 22 dicembre scorso) per avere il pistolero polacco, che a Milano vive nella zona di piazza Gae Aulenti e a Milanello si presenta in macchina con Lucas Paquetà. Non esiste clausola rescissoria.

IL CONFRONTO COI BIG. Piatek finora ha segnato ogni 62 minuti, media superiore alle prime 4 partite di Marco van Basten nel Diavolo (72′) in cui però l’olandese aveva segnato 5 volte. Oliver Bierhoff è fermo a 1 ogni 90′, Ruud Gullit ogni 105′ e George Weah ogni 112′. La precisione realizzativa è un suo marchio di fabbrica: due su due nel trofeo della coccarda, uno su uno con la Roma, uno su due col Cagliari domenica scorsa. La stessa media di Genoa-Atalanta…

9 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

9 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News