Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Mozzanica calcio femminile

Caccamo: “Con la Florentia non sarà una partita semplice”

L’attaccante dell’Atalanta Mozzanica ha rilasciato un’intervista esclusiva al portale ilnapolionline.com, toccando diversi temi interessanti

L’Atalanta Mozzanica dopo aver pareggiato contro la Juventus vuole confermarsi anche contro la Florentia. Al sito ilnapolionline.com ha parlato l’attaccante del club orobico Patrizia Caccamo. Di seguito un estratto delle sue dichiarazioni: “Ho accettato il progetto della squadra bergamasca perché avevo bisogno di giocare con continuità, visto che a Firenze ultimamente questo non capitava molto spesso. Comunque ci tengo a ringraziare l’intero ambiente viola per l’occasione che mi ha dato di giocare, oltre che a mister Fattori e l’intera tifoseria che mi ha sempre sostenuto. Detto anche che avendo oltre 30 anni cercavo una nuova avventura e poi è stato determinato il mister che mi ha voluto a tutti i costi, perciò ho detto sì e l’ho fatto con vero piacere”.

FAVORITE SCUDETTO. “Io penso che sarà una volata a due, Juventus e Fiorentina sono le mie personali favorite per vincere lo scudetto. Il Milan è una squadra valida, con ottimi elementi, gioca anche un buon calcio visto il loro organico. Le rossonere però hanno perso punti contro le cosiddette piccole, perciò alla lunga potrebbe essere un fattore determinante per la corsa al tricolore”.

PROSSIMA SFIDA. “Nella compagine toscana giocano diverse mie ex compagne. Senza contare che hanno alle spalle una società solida e che punta a restare nelle prime posizioni della classifica. Noi dovremo scendere in campo con la giusta determinazione, sappiamo che non sarà una partita semplice, ma se le affrontiamo con la stessa determinazione vista nelle ultime sfide, penso che si possa tornare a casa con un risultato positivo”.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da Mozzanica calcio femminile