Resta in contatto

News

Freuler: “Mai detto che vogliamo la Champions, già contro il Torino sarà…”

L’autore dell’unico gol nerazzurro analizza la sconfitta contro il Milan, la testa è già alla prossima partita

Remo Freuler, centrocampista dell’Atalanta e autore dell’unico gol nerazzurro, ha parlato alla fine della partita: “Dopo aver subito il gol siamo ripartiti subito molto male, ma non avevamo la testa all’obiettivo Champions perché noi ragioniamo partita per partita. Loro non avevano creato tantissimo nel primo tempo, Piatek è un giocatore sicuramente forte che ha fatto la differenza. La fiducia l’abbiamo persa negli ultimi secondi del primo tempo, loro prima non avevano creato molto”.

Il centrocampista ha parlato in mixed zone, ai cronisti presenti ha commentato l’andamento di gara: “Nella ripresa abbiamo fatto due errori che sono scaturiti in altrettanti gol, era difficile ripartire ma anche trovare spazi. Loro hanno fatto due euro gol, bisogna ammetterlo. Il pubblico alla fine ha applaudito comunque perché è sempre molto caloroso – prosegue Freuler – Piatek non è immarcabile ma è difficile difenderlo, nel secondo gol potevamo fare qualcosa di più”.

Inevitabile un commento alla rincorsa per l’Europa: “Noi non abbiamo mai detto che vogliamo andare in Champions, la sconfitta quindi non ci ridimensiona. Siamo ancora tutti vicini, col Torino fuori casa sarà una difficile partita, ci impegneremo per rialzare la testa”.

2 Commenti

2
Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Vero una partita non ridimensiona niente,meritate solo applausi.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

That the boss

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Title

Powered by Pagine Sì!

Altro da News