Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Il retroscena di Marino: “Dybala era già dell’Atalanta, ecco perché saltò”

L’ex direttore generale dell’Atalanta svela un succulento aneddoto sul fantasista bianconero che prima della Juve andò al Palermo

Paulo Dybala sta facendo parlare di sé, durante la sua esperienza juventina. La stagione finora è stata altalenante, così come il rapporto con il tecnico Allegri, ma la rete di ieri sera al Frosinone potrebbe aver ricucito definitivamente il sodalizio. Quello che in molti non sanno, però, è che la ‘joya‘ era ad un passo dal vestire la maglia dell’Atalanta.

A svelarlo, l’ex dg dell’Atalanta Pierpaolo Marino. Tutto fatto, sia nella stesura del contratto che nell’accordo col calciatore. Al Cordoba sarebbero andati 4 milioni di euro, ma poi saltò tutto perché vennero arrestati Doni e Masiello, avemmo 6 punti di penalizzazione e decidemmo di restare fermi sul mercato, anche perché ne avremmo avuti altri l’anno dopo. Nel mentre si era inserito un altro intermediario che lo aveva venduto a Zamparini per 12 milioni, io lo avevo preso a 4 per l’Atalantaha dichiarato Marino a RaiSport.

Marino inoltre ha aggiunto che Paulo Dybala era “entusiasta di vestire la maglia nerazzurra”. Un azzurro che ha lasciato spazio al rosa del Palermo prima, al bianco della Juventus poi. 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News