Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Nainggolan rompe l’equilibrio, senza Icardi l’Inter batte la Samp

Due a uno nel primo posticipo della domenica, a segno l’ex centrocampista della Roma: Icardi osserva dalla tribuna

Termina 2-1 il posticipo delle ore 18.00 della 24a giornata di Serie A tra Inter e Sampdoria. Dopo un primo tempo piuttosto equilibrato, è la ripresa ad accendersi: la supremazia territoriale dell’Inter viene premiata dalla rete di D’Ambrosio (73′). Tre minuti dopo, il pareggio di Gabbiadini (76′) in mischia. Passano altri due giri d’orologio ed è Nainggolan (78′) a freddare Audero con un preciso tiro di contro-balzo dal limite dell’area.

In virtù di questo risultato, l’Inter sale a quota 46 punti in classifica, a +8 sull’Atalanta. Il tutto, sotto gli occhi di un attento Mauro Icardi in tribuna, momentaneamente indisponibile e senza la fascia di capitano (adesso sul braccio di Handanovic).

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News