Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Freuler e Berisha: “Il Toro per le corna per stare in alto” (FOTO)

Il centrocampista svizzero e il portiere in coro: tre punti cercansi nello scontro diretto in casa dei granata. L’affetto dei tifosi a Oriocenter: in fila per selfie e autografi

In centinaia (forse 400) in coda per selfie e autografi, con l’imperativo categorico nell’ennesimo incontro a Oriocenter degli eroi del fine settimana: bottino pieno d’obbligo per conservare vive le ambizioni al sapore d’Europa. Remo Freuler e Etrit Berisha, rispettivamente centrocampista e portiere dell’Atalanta, si sono presentati al tradizionale bagno di folla: “È molto divertente per noi essere qui, c’è tanta gente che è venuta per noi stasera, speriamo si divertano. Sabato scorso non è andata bene, potevamo prendere qualcosa in più – ha sottolineato il numero 1 albanese -. Col Milan è stata una sfida decisa da errori, ma abbiamo fatto comunque bene e dobbiamo rimanere concentrati per trovare la  la forza di trascinare questa Atalanta dove si merita”.

ETRIT BLINDA LA PORTA. “Abbiamo incontrato tutte le squadre e fatto ottime gare, dimostrando di potercela giocare contro chiunque – ha proseguito l’estremo difensore, grande amico dello svizzero tanto da passarci spesso le vacanze insieme -. Abbiamo la possibilità di fare cose importanti per noi, far divertire il pubblico e far crescere la fiducia in noi stessi e di tutto l’ambiente. I tifosi ci seguono ovunque e se lo meritano”.

IL TORO PER LE CORNA. “L’appoggio dei nostri sostenitori non manca mai, ne sentiamo sempre l’affetto che è davvero impressionante – sottolinea Freuler -. La prossima partita è contro il Torino, importante come tutte le altre. Vogliamo prepararci al meglio e andare là a vincere. Abbiamo una rosa per stare in alto e sappiamo dove siamo. Ogni partita è importante e ci dobbiamo preparare al massimo”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

La voce dei tifosi: a gennaio almeno 4 dovrebbero salutare

Ultimo commento: "Gran Bazar Atalanta !!! Qui si vende tutto ! Ecco la Politica di rafforzamento di Pagliuca !&"
Brescia-atalanta

Sondaggio a risposta secca: a Gasperini pieni poteri sul mercato, sì o no?

Ultimo commento: "Sembra che molti si siano dimenticati quali siano stati gli acquisti pretesi da Gasperini: Musso (dopo aver fatto fuori gollini, dato via gratis,..."

Gasperini e la rosa troppo lunga: chi deve levare le tende a gennaio?

Ultimo commento: "Boga via perché perde mille palloni e non ne recupera uno. Dannosissimo per l'Atalanta tenere un giocatore così vanifica il lavoro di costruzione..."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Ma quale Gomez,questo boga corre corre e nulla più alza so' la crapa e arda doe te ndet besot"

Altro da News